banner_2
diamant-logo
diamant-logo

Analisi di laboratorio e Articoli di Giornale

diamant-logo

99-analisi_1_pagina

100-analisi_panni_gold_copia

101-analisi_panni_smart

102-analisi_panni_super_

Il tuo carrello

0 €

Non trovi quello che cerchi?

Vai al Pagamento

Shop Online

I panni in microfibra SAE sono composti da Microfibra 100% Originale.

93-sae

Permettono una pulizia profonda su tutte le superfici senza l'ausilio di saponi o detersivi, bensì SOLO CON ACQUA. La loro efficienza è la capacità di pulire e trattenere, all'interno delle loro fibre, lo sporco senza rilasciarlo su altre superfici, di conseguenza si può continuare la pulizia senza dover continuamente lavare il panno. Per esempio si può lavare il vetro di una finestra o quant'altro con lo stesso pannetto utilizzato per pulire il piano cottura, quindi già impregnato di grassi e oli, senza bisogno di passarlo sotto l'acqua. Il tutto SENZA DETERSIVI.

Ma tutto ciò com'è possibile?

Capiamolo informandoci sulla "MICROFIBRA"

94-xcms_label_largecapello_ingrandito

Definizione: "Microfibra è il termine utilizzato nel settore tessile per definire tecnofibre aventi un titolo uguale o minore di 1 Dtex". In parole povere quando diecimila metri di una fibra non superano un grammo di peso (1 Dtex) possiamo parlare di microfibra.

In un certo senso la si può paragonare ad un nostro capello; infatti se ingrandiamo un capello per 1200 volte notiamo che la superficie non è liscia come appare all'occhio umano, ma è piena di scaglie;

la microfibra SAE è 100 volte più piccola di un capello (infatti ha uno spessore di 2-4 micron) e presenta la stessa superficie. Sono proprio queste scaglie che, riempendosi di sporco e chiudendosi automaticamente alle prime pulizie, per mettono il NON RILASCIO dello stesso su altre superfici, consentendo così di continuare la detersione altrove senza bisogno di risciacquare.

Le stesse scaglie si riapriranno e rilasceranno lo sporco solo dopo il lavaggio del panno con acqua e sapone. Praticamente, pensandoci su, è proprio quello che succede ai nostri capelli; accumulano lo sporco nelle scaglie e lo rilasciano soltanto dopo averli lavati con lo shampoo.

Partiamo inanzitutto dal presupposto che tutte le superfici, anche quelle apparentemente più lisce, non sono mai quelle che sembrano.Prendiamo come esempio il vetro, che esteriormente ha una superficie molto liscia e levigata, se lo ingrandiamo al microscopio notiamo che presenta delle frastagliature nelle quali si va ad annidare polvere, sporco ecc. ecc. Un panno comune non riuscirà mai a pulirlo in profondità perchè le sue fibre sono troppo grandi e non penetrano nei pori presenti sulla superficie . Il risultato? I famosi "ALONI" che vediamo in controluce sui vetri, specchi e quant'altro.

95-xcms_label_largeingegnere

La microfibra, invece, che come abbiamo già detto è 100 volte più piccola di un capello, riesce a penetrare nelle porosità della superficie consentendo così una pulizia profonda ed accurata. IL Risultato? ZERO ALONI! Brillantezza e Lucentezza garantita...SOLO CON ACQUA!!!

96-sae

1) Risparmio di Denaro

2) Risparmio di tempo

3) Risparmio di Fatica

4) Protezione da allergie

5) Rispetto per l'ambiente

Vuoi lavorare questi prodotti?

CLICCA QUI

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder